Conosci e impara il cinema: Corso di Sceneggiatura – Dal 05 Novembre 2018

Il corso si inserisce nel progetto “Conosci ed impara il cinema”, una serie di corsi e laboratori inerenti il mondo cinematografico.
L’intento è fornire una preparazione ad ampio spettro sul tema del cinema inteso come visione e creatività, ma anche inteso come sperimentazione e produzione vera e propria (il filmmaking).

Ecco le tematiche trattate nel progetto 2018-2019:

  • Visione cinematografica e lab cinema ragazzi
  • Scrittura e Sceneggiatura
  • Teatro e recitazione
  • Tecnologie e Strumenti per il filmmaking
  • Montaggio video, vlogging, color grading

In particolare, il Corso di Sceneggiatura sarà articolato nei seguenti incontri, tutti intesi come partecipativi ed interattivi:

1- ILLUSTRAZIONE DEL CORSO – Incontro introduttivo con i quattro i formatori e 4th Wall

  • genesi dell’iniziativa
  • spiegazione del corso: l’importanza di avere gli strumenti giusti per scrivere (con particolare riferimento ai cortometraggi)
  • il mestiere e il ruolo dello sceneggiatore
  • film riusciti bene/male
  • verifica degli elementi di riferimento culturale comune e qualche consiglio di lettura o di visione di film
  • spazio per domande

2- LEZIONE SULLA STRUTTURA – Mario Zangrando

L’arco narrativo, la suddivisione in tre atti, procedere a scatti, dal coniglio all’elefante, le articolazioni interne (mid point, turning point, cliffhanger).

3- LEZIONE SUI PERSONAGGI – Nina J Kors

La caratterizzazione, il mondo del personaggio, l’arco di sviluppo del personaggio, la funzione del personaggio, l’antagonista.

4- LEZIONE SULLA SCENA – Francesco Alino Guerra

Scrittura di scena, scrivi ciò che vedi, il tempo (presente?), i beat emozionali, si entra in un modo si esce in un altro: il rapporto tra le scene, scene madri e scene figlie, la scena finale con il tema del film, indicazioni (nascoste) alla regia (vedi: “scene di innocenza preraffaelita”).

5- LEZIONE SUI DIALOGHI – Stefano Dallan

Rapporto tra dialogo e messa in scena, voice over, voice off, il narratore, la lingua (le sue varietà e i dialetti), i rumori in scena e fuori scena, i silenzi.

A chi si rivolge?

Il corso si rivolge ad adulti interessati a scoprire gli aspetti metodici e costruttivi della sceneggiatura.

Come si svolgerà il corso?

Il corso si svolgerà in 5 incontri

  • Lunedì 5 Novembre 2018 (dalle 20:30 alle 22:30)
  • Lunedì 12 Novembre 2018 (dalle 20:30 alle 22:30)
  • Lunedì 19 Novembre 2018 (dalle 20:30 alle 22:30)
  • Lunedì 26 Novembre 2018 (dalle 20:30 alle 22:30)
  • Lunedì 3 Dicembre 2018 (dalle 20:30 alle 22:30)

Il costo del biglietto per il corso di sceneggiatura è di € 129,99.

_____

E’ previsto anche un Laboratorio di Scenggiatura, ovvero un corso più pratico dove si potrà costruire in autonomia e poi correggere assieme una propria sceneggiatura.

Chi seguirà anche il Laboratorio di sceneggiatura (dal 14 gennaio all’11 febbraio il lunedì dalle 20.30 alle 22.30) potrà usufruire di un biglietto per la parte di laboratorio a prezzo promozionale!

Docenti

Stefano Bolognini, Mario Zangrando, Stefano Dallan, Alino Guerra, Nina Kors

Alcuni di loro sono stati studenti del Master in Sceneggiatura Mazzacurati (Università degli studi di Padova). Insieme hanno vinto il concorso PadovaCiak 2018 per il miglior corto scritto e realizzato.

ATTENZIONE:

Il corso partirà solamente se verrà superato il numero minimo di iscritti pari a 6.
In caso contrario, tutti i biglietti verranno rimborsati.

Per partecipare al corso è necessario essere iscritti al TalentLab.
Ci si può iscrivere direttamente in loco, all’inizio del corso, versando una quota associativa di € 15,00 oppure acquistando il biglietto “Quota associativa al TalentLab” in questa pagina.
Per avere più informazioni in merito a questa o altre quote associative, ti invitiamo a cliccare qui

Prenota ora il tuo biglietto!

 

NOTE
  • E’ possibile che lo stesso corso venga riproposto durante l’anno, a seconda della richiesta delle persone.
  • Se si perde una lezione, essa non sarà recuperabile (se non il corso in successiva edizione)
  • Il giorno di corso proposto può essere eventualmente modificabile o è possibile richiedere che in un’edizione successiva venga riproposto in un’altro giorno/orario.
  • Se serve un computer, meglio portare il proprio da casa.
  • Se serve prendere appunti, meglio attrezzarsi con materiale proprio.
button